Terremoto, turisti in fuga

Quasi il 40% di disdette negli alberghi, ma l’Etna resta un’attrazione per tanti

Correlati