Senza bagni, luce e acqua

A Palermo i rom si scusano per l’incendio: “Era protesta per le condizioni in cui viviamo”. Ma i cittadini non li vogliono

Correlati