“Sono venuti per ucciderci”

Il drammatico racconto del ragazzo pestato selvaggiamente a Etnaland: “Contro me e mio cugino erano in 10, nessuno ci ha aiutato. Tutto per le ciabatte”

Correlati